Event #02 - Bruciami l'anima di Marco Travaglini / by David Fattibene

La Bosnia Herzegovina, raccontata in cinquanta capitoli scritti con taglio giornalistico e con un filo logico per raccontare un popolo straordinario che “produce troppa storia rispetto a quella che riesce a consumare”.

Le fotografie del libro sono opera di Paolo Siccardi, fotoreporter che ha documentato il Paese con le sue immagini che non hanno bisogno di essere commentate.

La copertina riporta un fatto accaduto nel 1992, quando il musicista della fotografia suono’ per ventidue giorni l’adagio di Albinoni con il suo violoncello nella stazione ferrioviaria dove poco prima c’era stata la cosiddetta “strage del pane”.

Federica Fili